Crociati

PERUGIA-PARMA IN NUMERI

Parma, 16 settembre 2017 – Per la la 4° giornata del campionato di Serie B ConTe.it si affrontano al “Renato Curi” Perugia e Parma. Prepariamoci alla sfida con statistiche e precedenti tra le due squadre e tra i due tecnici.

Sono 23 i precedenti tra Perugia e Parma: umbri in vantaggio con 8 vittorie a 7
Nella propria storia i due club si sono scontrati 23 volte in totale. Il Perugia ne ha vinta una in più dei Crociati (8 a 7), delle quali 5 in casa e 3 al “Tardini”, mentre il Parma ne ha vinte 2 in casa e 5 al “Curi”. Quattro i pareggi a testa. Il Parma è però la squadra che ha segnato più gol: 34 contro 27. I crociati nel dettaglio sono andati più volte a rete in casa (22), mentre il Grifone ne ha segnati al “Curi” 16. A campi invertiti, il Parma conduce nel computo totale 12 a 11.

Perugia-Parma non si gioca da 14 anni
Perugia-Parma torna dopo 14 stagioni, ed allora si parlava di serie A, come lo sono stati – a questo livello – gli ultimi 7 confronti ufficiali. L’ultima volta al “Curi” fu l’1 febbraio 2004 e si chiuse sul 2-2, con le reti di Hubner e Ze Maria su rigore per i biancorossi di casa, Gilardino e Morfeo per gli emiliani, che fallirono – a 10’ dalla fine – il possibile rigore del 3-2 con Marchionni. Un’ultima curiosità: nelle ultime 7 sfide, tutte quelle di serie A, al “Curi” hanno sempre segnato entrambe le compagini: 12 i gol biancorossi, 10 quelli ducali.

Giunti a caccia del primo successo contro D’Aversa
Secondo confronto ufficiale tra Federico Giunti e Roberto D’Aversa. Nella Lega Pro 2016/17 il Parma di D’Aversa si è imposto per 2-0, al “Tardini”, sulla Maceratese di Giunti.

Il tecnico del Perugia non ha mai battuto il Parma
Federico Giunti sfida per la terza volta, da allenatore, il Parma in partite ufficiali: nella doppia sfida della serie D 2016/17 la “sua” Maceratese ha ottenuto 1 pareggio in casa e subito 1 sconfitta in trasferta. Giunti è un ex della partita, avendo militato, da calciatore, tra le fila della società emiliana dal luglio 1997 al gennaio 1999: per lui 18 presenze senza reti in gare ufficiali.

D’Aversa esordì da calciatore in Serie A proprio a Perugia
Roberto D’Aversa sfida per la quarta volta in partite ufficiali – da allenatore – il Perugia: bilancio di 2 pareggi ed 1 vittoria degli umbri. D’Aversa ha fatto il proprio esordio in serie A da calciatore proprio al “Curi” di Perugia, con la maglia del Siena: il 31 agosto 2003, pareggio esterno per 2-2 dei toscani allo stadio umbro.