LA PRIMA GIORNATA DELLA 2^ SETTIMANA DEL PARMA SUMMER CAMP AL TARDINI (VIDEO CRONACA E INTERVISTA AL COORDINATORE PERRONE)

Parma, 25 Giugno 2018 – E’ cominciata la 2^ Settimana del Parma Summer Camp allo Stadio Ennio Tardini di Parma: 82 volti nuovi, 40 rimasti dopo la 1^ Settimana conclusasi venerdì scorso, questi i numeri dei Piccoli Crociati dai 5 ai 14 anni che fino a venerdì 29 Giugno 2018 si divertiranno imparando al campo estivo pensato e realizzato da Parma Football Academy nello storico impianto cittadino, cambiandosi negli stessi spogliatoi utilizzati dai propri beniamini e calcando lo stesso terreno sotto la guida degli allenatori del Settore Giovanile Crociato o delle squadre affiliate al Parma del territorio e nazionale. Anche in questo secondo ciclo, grazie alle partnership strette con gli stakeholders, gli iscritti alternano l’attività sul campo con quella interna ludico-formativa, con Giocampus che propone giochi intelligenti sulla corretta alimentazione, My English School che insegna ad esprimersi in inglese anche nelle partite e lo staff di intrattenimento che pensa quotidianamente attività divertenti ed educative nel pieno rispetto della mission di far vivere ai ragazzi una settimana indimenticabile, in totale benessere e sicurezza. Oggi grande partecipazione e tifo anche durante la partita di Dodgeball, in mix zone, prima del pranzo (pasta asciutta, petto di pollo con carota, il menù da atleti preparato da Old Wild West) e foto individuali di ognuno nel set di Spazio 5/A.
Già esauriti i posti disponibili anche per la terza settimana al Centro Sportivo di Collecchio (dal 2 al 6 Luglio 2018), restano gli ultimissimi per l’Out Camp di Bedonia (1^ settimana dall’1 al 7 Luglio 2018  e 2^ settimana dall’8 al 14 Luglio 2018), esperienza differente perché c’è anche la possibilità di vivere altri momenti “comunitari” restando insieme anche alla sera, come un vero e proprio ritiro.

Queste, al termine della prima giornata della 2^ Settimana le dichiarazioni di Pierluigi Perrone, Coordinatore di Parma Football Academy, intervistato da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913:

Gabriele Majo Pier Luigi Perrone 26 06 2018“Abbiamo un programma didattico molto interessante: abbiamo scelto come tema del Parma Summer Camp 2018 il poter arrivare a concludere a rete, per cui in queste diverse settimane stiamo provando a trovare tutte le strategie per dare più input possibili ai nostri ragazzi che partecipano ai Summer Camp, sperimentando tante variabili. Ovviamente le esercitazioni che stiamo proponendo sono leggermente diverse rispetto a quelle della settimana scorsa, soprattutto quelle del mattino che ripercorrono la progressione didattica di una seduta di allenamento, mentre nel pomeriggio ci sono sempre delle sfide, delle skills, nelle quali chiediamo ai ragazzi di fare tanti tanti gol in maniera diversa. Il tema tecnico mattutino era sempre lo stesso: insegnare loro a condurre la palla, dando la possibilità di capire dei piccoli segreti per poter proteggere meglio la sfera appunto per poter meglio arrivare a concludere a rete. Anche se il tema tecnico è uguale per tutte le annate, cambia, ovviamente, il tipo di proposta in base all’età, alle esigenze dei ragazzi che hanno caratteristiche diverse e quindi sono esercitazioni diverse in base all’età.
Sono circa una quarantina i ragazzi che sono rimasti dalla prima settimana e circa un’ottantina i ragazzi nuovi che calcano, per la prima volta quest’anno, il terreno del Tardini: erano 122 la prima settimana, e sono 122 anche in questa seconda, siamo in perfetta media…
Sono rimasti, anche in questa settimana, i nostri laboratori, come quello di Giocampus, che è presente tra le nostre attività pomeridiane, quindi subito dopo la pausa pranzo. In questo caso si tratta di laboratori del gusto: noi cerchiamo di trattare dei temi importanti che secondo noi bisogna comunque sapere all’interno di una pratica sportiva; ci cimentiamo in esercizi e giochi attraverso la My English School per saper come poter utilizzare la lingua inglese durante le nostre esercitazioni e grazie anche al nostro staff di animazione che hanno preparato delle esercitazioni ad hoc, appunto per trattare sempre il tema tecnico della settimana, ma attraverso dei giochi fuori dal campo”.

 

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 

INTERVISTA A PIERLUIGI PERRONE, COORDINATORE DI PARMA FOOTBALL ACADEMY
di Gabriele Majo

MATTINO: ESERCITAZIONI SUL CAMPO

DE BRIEFING MATTUTINO

RIENTRO SPOGLIATOI

DODGEBALL

TUNNEL

GIOCAMPUS

SET FOTOGRAFICO, BACKSTAGE

POMERIGGIO: INGRESSO IN CAMPO E SKILLS